Home > Lettera f cittadinanza

Lettera f cittadinanza

Lettera f cittadinanza

Certificato penale del Paese di origine e degli eventuali Paesi terzi di residenza. Titolo di soggiorno, certificato di riconoscimento dello status di rifugiato o apolide, eventuale attestato di iscrizione anagrafica per i cittadini comunitari;. Stato di famiglia attestante la composizione del nucleo familiare; - data di primo ingresso in Italia.

Certificato di residenza di tutti i comuni nei quali la persona è stata residente, per il periodo previsto dalla legge. Se, infatti, il reddito non fosse sufficiente al momento della richiesta ma lo fosse intercorsi i tre anni circa di durata della procedura, sarà preso in considerazione il reddito attuale. I documenti legalizzati infine dovranno essere tradotti in lingua italiana presso una delle seguenti autorità: Il Ministero procede a richiedere il parere del Consiglio di Stato.

Ove questo parere sia favorevole il Ministero provvede ad emanare il decreto di concessione che deve essere firmato dal Presidente della Repubblica. Il cittadino straniero al quale è stata concessa la cittadinanza ha 6 mesi di tempo dalla notifica del decreto per prestare giuramento presso il Comune di residenza. La naturalizzazione è pur sempre una concessione ma, se non altro, permette di sperare in una valutazione più attenta e soprattutto di poter difendere meglio la posizione del richiedente nel caso in cui volesse chiedere ricorso contro il rifiuto. I tempi si riducono della metà in presenza di figli, anche adottivi. Il vincolo matrimoniale deve essere esistente al momento del riconoscimento della cittadinanza, pena il rigetto della domanda.

Possono avanzare la richiesta di cittadinanza, non solo il coniuge dello straniero naturalizzato prima della data del matrimonio, ma anche il coniuge di chi abbia acquistato la cittadinanza successivamente a tale data. In questo caso i due anni si dovranno conteggiare dal momento in cui il coniuge è divenuto cittadino italiano. Certificato penale del Paese di origine e degli ulteriori Paesi di residenza , debitamente tradotto e legalizzato.

Titolo di soggiorno;. Eventuale certificato di riconoscimento dello status di rifugiato o dello status di apolide. I tempi previsti per la procedura sono di giorni dalla data di presentazione della domanda. Il cittadino straniero, al quale è stata concessa la cittadinanza italiana, ha 6 mesi di tempo dalla notifica del decreto per prestare giuramento presso il comune di residenza.

I cittadini stranieri nati in Italia che vi abbiano ininterrottamente risieduto legalmente fino ai 18 anni art. La legge riconosce in questo caso un diritto di opzione al cittadino straniero, ovvero di dichiarare o meno di voler acquistare la cittadinanza italiana entro un anno dal raggiungimento della maggiore età. Il decreto semplificazioni del ha introdotto nuove modalità operative stabilendo che la ricognizione dei documenti al fine di comporre la domanda dovrà essere fatta dagli uffici del comune.

Documento di identità in corso di validità;. Certificato storico di residenza, in caso di iscrizione anagrafica tardiva del minore presso un Comune italiano occorre presentare una documentazione che dimostri la permanenza del minore in Italia nel periodo antecedente la regolarizzazione anagrafica es. Si tratta di un provvedimento attraverso cui si accerta con efficacia retroattiva il possesso della cittadinanza italiana considerato che, come precisato, in tali casi, le persone sono già cittadini italiani in base alla legge con conseguenti diritti e prerogative degli stessi fin dalla nascita.

La documentazione raccolta servirà a dimostrare che tra la persona che fa richiesta e i cittadini italiani in questione sussite un rapporto di parentela madre — padre — figlio. Cittadinanza italiana. Onlus P. Albo Soc. Cookies Privacy Policy. Prefettura e Questura. Istruttoria è la raccolta dei dati, quindi dei pareri. Sono stati acquisiti i pareri necessari il decreto di concessione è agli organi competenti per la firma Oggi improvvisamente mi ritrovo una dicitura vecchia Sono stati acquisiti i pareri necessari la pratica è in fase di valutazione Vorrei capire il motivo.

Buongiorno avvocato vorrei sapere se e possibile riguardo la mia pratica di cittadinanza un mese fa ero a sono stati acquisiti i pareri necessari-la pratica è in fase di valutazione finale adesso mi trovo gli accertamenti di competenza dell ufficio periferico sono in via di definizione la pratica al posto di andare avanti e tornano indietro perchè e successo un cosa del genere grazie in anticipo. Ciao avocato Volevo sapere la mia pratica di cittadinanza lettera F Art 9 Il decreto è stato firmato sono in corso le verifiche propedeutiche alla notifica del provvedimento.

Cosa significa esattamente? Gentile Avvocato. Quali sarebbero i tre uffici e quanto tempo ci dovrebbero mettere a dare i pareri e passare al livello 4? Cordiali saluti. Cosa significa? Manca alcune documenti? Grazie mille. La mia pratica di cittadinanza e stata firmata piu di un mese finora non ho recevuto nessuna notifica come mai e grazie. Si è in attesa dei pareri necessari alla definizione della pratica. Attendo notizie e chiarimenti sarà per apprezzato. Angelo Massaro, io ho fatto la domanda per la cittadinanza alla data di Buonasera,ho presentato la domanda il.. A questo punto,avendo già mandato un sollecito alla PEC del ministero e nessuno si è fatto vivo,mi domando se posso sapere dove staziona la mia pratica di cittadinanza e se è possibile recarsi in qualche ufficio.

E importante per me conoscere le tempistiche in megniera precisa per questioni di adesione ad un concorso pubblico e che richiede come requisito principale quello di avere la cittadinanza Italiana. Attualmente lo stato della mia domanda é: Da quanto letto sopra mi sembra di capire che ci sono ancora 3 stati diversi prima che io lo riceva definitivamente. La prego di aiutarmi in quando anche quelli del ufficio cittadinanza non mi hanno saputo dire nulla.

Volevo sapere se manca tato per la cittadinanza e se me lo hanno accettato o no. Buongiorno,la mia domanda è per mio nipote che è venuto dal Brasile per presentare la domanda di cittadinanza per discendenza , lui ha già fatto tutto sta solo aspettando la risposta del consolato di San Paolo, lui nel frattempo potrebbe chiedere un permesso di soggiorno per lavoro? Se si come si fa? Salve,si come ho fatto la richiesta per la cittadinanza italiana nel novembre è normale che sul sito dice si è in attesa a pareri necessario dopo 2 anni quasi gentilmente in questo caso cosa devo fare?

Sono sposata e ho due figli. Vivo in Italia dal regolarmente. Ho mandato tutte le carte che mi hanno richiesto, prima online poi in prefettura. Riceverà in merito una comunicazione scritta dalla prefettura competente. Cosa significa questo? La mia moglie ha presentato la domanda di cittadinanza per matrimonio alla prefettura di lodi e ora vive con me a Londra, cosa devo fare alla conclusione della pratica in quanto noi abbiamo fatto la richiesta di iscrizione al AIRE e il consolato NON dà mai appuntamenti per il giuramento!! Anche quelli delle altre due fase successive se possibile grazie e saluti. Ciao Avocato! Ho fatto richiesta di cittadinanza a maggio e fino ad ora è ancora nella prima fase.

Quando tempo ci vuole ancora grazie. Salve,vorrei sapere cosa devo fare… sono una cittadina ucraina e nel ho fatto domanda di cittadinanza. Controllando online la mia pratica già 8 mesi vedo lo stessa scrittura:

La concessione e l’accertamento della cittadinanza italiana - Progetto Melting Pot Europa

9 lettera f della Legge n. 91 del in materia di Cittadinanza. Però i miei genitori non hanno ancora pensato di richiederla. In compenso. Non c'è straniero che riceve un preavviso di diniego della cittadinanza 9, lettera f) della L. 91/92, riguarda infatti lo straniero “che risiede legalmente da. Salve a tutti, Vi scrivo per chiedere aiuto riguardo la mia domanda di cittadinanza . Ho inoltrato la domanda il 24 maggio e fra qualche. La cittadinanza, ai sensi dell'articolo 5 della legge 5 febbraio n. rientra negli altri casi e risiede legalmente da almeno 10 anni nel territorio italiano (art.9 c.1, lett.f) la diretta discendenza del richiedente dai soggetti di cui alla lettera. La cittadinanza si può acquisire a) automaticamente: per nascita. Se si è 10 anni può chiedere la cittadinanza italiana e lo Stato può concederla (art. 9 lett. f)) . Istanza di concessione della cittadinanza italiana, ai sensi dell'art. 9, lettere a) b) c) d) f) - art. 16, comma 2 - art. 9, comma 1, lettera e) (combinato disposto per i. 94), la cittadinanza italiana che verrà concessa con decreto del Presidente della F). 4 anni di residenza legale in Italia per i cittadini comunitari (art. 9, c. in linea retta fino al 2° grado (per istanze di cui alla lettera a dell'art.

Toplists