Home > Smettere di giocare alle macchinette

Smettere di giocare alle macchinette

Smettere di giocare alle macchinette

Io pensavo di essere un buon padre, un buon lavoratore, una brava persona ma in realtà non mi rendevo conto che cercavo di fregare tutti perché per me c'era solamente il gioco. Più Roberto giocava e più doveva giocare: L'abisso in cui era caduto Roberto è profondo, un vortice che lo portava sempre più in basso. È fiero dei suoi risultati ma non dimentica il passato. Angelica, moglie di un ex giocatore. Angelica è una signora distinta, con la piega dei capelli curata e un filo di perle intorno al collo. Si giocavano centinaia di euro in una sera, e se andava male, dopo qualche giorno li rivedevi di nuovo giocare alle slot. Magari i soldi che giocavano, non erano nemmeno più loro.

Gente che appena prendeva lo stipendio, andava subito a giocare alle slot, magari con la speranza di recuperare le ultime perdite…. Viene definito tale quando la persona che ci gioca, non ha più il controllo. Sfugge ai propri problemi della vita rifugiandosi di fronte a una macchinetta e non è in grado di gestire il denaro. Gioca soldi che non dovrebbe, e se va male se li fa pure prestare da parenti o amici. Una persona ludopatica, è difficile che ammetta di esserlo. Mi succedeva di giocare anche a me, anche spesso a volte.

Quando è stato il momento in cui si è reso conto che era un problema serio? E ho pensato a un prestito. Dunque non si è convinto a smettere a seguito di grosse perdite? Nel bar che frequentava c'era sempre la stessa gente a giocare? Tutti con lo stesso problema: Ogni tanto adesso ci torna ancora? Ho cercato di convincere i miei "ex colleghi" giocatori di venire a farsi curare, ma è inutile. Come ha conosciuto il centro di recupero della Comunità Aga?

Ne è seguito un secondo, durante il quale è stato stabilito il mio livello di dipendenza. Ne ho poi parlato con la mia fidanzata, che all'inizio l'ha presa molto male perché non pensava che fossi davvero malato. Ho un piano da realizzare, con un aiuto posso portarlo a termine. Con una piccola vincita avrei incrementato il risparmio della modesta somma messa da parte. Sono deluso, come quanto speri in qualcosa che poi non si realizza. Mi accorgo che inconsciamente sto considerando il gioco come un genitore a cui chiedere aiuto.

Un genitore che ha fatto tanto ad illuderci: Quando ti serve qualcosa, puoi contarci. Tanto è facile vincere. Basta che giochi. Tu ti senti rassicurato e rinnovi continuamente la giocata per ricevere un aiuto. Continui a puntare, ma raccogli solo spiccioli. Noi pensiamo al gioco come ad un buon genitore che aiuta. Lo stratagemma di chi ha ideato questa macchina di soldi è di aver convinto tutti che il gioco aiuta nei momenti di bisogni. Ti accorgi che il gioco di te non se ne frega niente. Tu non esisti, non esistono i tuoi problemi, ha un disinteresse totale per le tue preoccupazioni e le tue aspettative. Forse pensiamo al gioco come ad un benefattore, come un buon padre che aiuta.

Comincia sempre dal semplice gioco, poi la compulsione, il disastro economico, la depressione. La malattia ha distrutto le loro vite ma hanno avuto la forza e il coraggio di ricostruirle. Roberto, l'ex giocatore. Roberto ha 46 anni, una voce profonda, da due anni è in terapia e da uno non tocca una macchinetta; dai suoi occhi azzurri il dolore arriva ancora: Questa malattia mi ha devastato.

Io pensavo di essere un buon padre, un buon lavoratore, una brava persona ma in realtà non mi rendevo conto che cercavo di fregare tutti perché per me c'era solamente il gioco.

L'ex ludopatico racconta: non giocate neanche un euro - Stop alle Slot Pontirolo Nuovo

Ente finanziatore: Regione del Veneto – Assessorato alle Politiche Sociali Questo manuale si propone di aiutare il giocatore eccessivo a smettere di giocare e. d'azzardo patologico ossia il non riuscire a smettere di giocare. gli ho chiesto di raccontarmi la sua storia di dipendenza dalle macchinette. Segni e sintomi di problemi di gioco d'azzardo e la dipendenza dal gioco Uno dei metodi più efficaci infatti per smettere di giocare, consiste. "Così ho domato quella bestia del gioco alle slot" - Video . Slot, la scelta di una barista: «Mai quelle macchinette dopo avere salvato una. Giocare alle slot, per molte persone è una cosa normalissima. Come in tutte le cose, anche smettere di giocare alle slot è facile. Se una. Evitare di cedere senza alcun motivo al fascino di slot machine è possibile. Vediamo come smettere definitivamente di giocare alle slot machine. Segni e sintomi di problemi di gioco d'azzardo e la dipendenza dal gioco Uno dei metodi più efficaci infatti per smettere di giocare, consiste.

Toplists